fbpx
fotovoltaico conviene nel 2020

Il fotovoltaico conviene ancora nel 2020?

Se ti stai chiedendo se investire nel fotovoltaico conviene ancora, sei nel posto giusto per comprendere meglio quelle che sono le principali motivazioni che oggi spingono sempre più persone a scegliere questa forma di energia. Non solo benefici dal punto di vista economico: migliore qualità di vita, abbassamento dei consumi e casa efficiente

  1. Risparmio economico: addio bolletta troppo alta!

Il risparmio in bolletta è il primo punto a favore della convenienza di un impianto fotovoltaico. È semplice: andrai a pagare solo la differenza tra l’energia che produci e quella che consumi, nel caso dell’impianto fotovoltaico tradizionale, oppure diventerai completamente autosufficiente con un impianto fotovoltaico con sistema di accumulo.

2. L’investimento viene ammortizzato in fretta

Dopo un periodo variabile (normalmente tra i 4 e i 7 anni) ammortizzerai tutta la spesa relativa all’investimento iniziale, per cui inizierai a godere davvero di quello che è il risparmio generato da un impianto fotovoltaico in termini economici. Ciò significa che, dopo 5-6 anni, l’investimento si trasforma in guadagno puro.

3. Detrazione fiscale del 50% 

Detrazione fiscale del 50% sull’importo totale dell’acquisto di un impianto fotovoltaico anticipando notevolmente il ritorno dell’investimento; gli impianti fotovoltaici installati sui tetti civili beneficiano di una detrazione fiscale del 50% dei costi sostenuti per realizzare lo stesso; 

4. Aumenta il valore del tuo immobile

Il valore della tua casa aumenta sensibilmente, questo grazie al passaggio dell’immobile stesso ad una classe di efficienza energetica superiore: è green, è tecnologica, è innovativa.

5. Sostenibilità ambientale, diventi eco-friendly!

Ecco il beneficio ambientale: scegliere di installare un fotovoltaico significa scegliere di produrre energia pulita, rinunciando (anche qui, parzialmente o totalmente) all’energia prodotta dallo sfruttamento delle risorse non rinnovabili e inquinanti. È una scelta responsabile per salvaguardare l’ambiente e preservarlo per le generazioni future.

6. Indipendenza energetica

Grazie agli impianti fotovoltaici con accumulo puoi diventare autosufficiente dal punto di vista energetico massimizzando l’autoconsumo e sfruttando a pieno il tuo impianto.

7. Migliore qualità della vita 

Investire nel fotovoltaico significa investire nella qualità della propria vita. Innanzitutto, cambia il modo di percepire l’energia che consumiamo e ne riconsideriamo il valore, ci rendiamo conto di quanto è preziosa. Un impianto fotovoltaico tradizionale ci spinge a mutare certe abitudini (in meglio) grazie alla disponibilità intermittente di energia pulita e palpabile durante il giorno.

8. Costi di manutenzione bassi 

Il fotovoltaico di tipo domestico è un sistema semplice che non richiede particolare attenzione dal punto di vista della manutenzione. E’ consigliato effettuare almeno una volta l’anno la pulizia dei moduli, un controllo degli apparati elettronici e dei cablaggi elettrici, al fine di assicurare sempre un alto rendimento dell’impianto. 

Il fotovoltaico è una scelta che conviene ancora nel 2020. Produrre energia in autonomia è possibile anche grazie ad un investimento contenuto che ti garantisce risultati durevoli, sia da un punto di vista di risparmio economico che di riduzione dell’inquinamento.